Scopri se il tuo cane o il tuo gatto soffre di artrite…

L’artrite è uno dei disturbi più comuni osservati negli animali domestici di mezza età o anziani, ma a volte anche i cani e i gatti più giovani possono soffrire di disturbi dovuti a questa patologia.

L’artrite provoca dei cambiamenti nelle articolazioni colpite che diventano dolorose per l’animale interessato. Questo dolore è responsabile di molti comportamenti associati con l’artrite, ad esempio:

Zoppicamento

Potresti vedere il tuo cane o gatto zoppicare mentre si muove e favorire e appoggiarsi a una o più delle sue zampe, a seconda di quali zampe e/o articolazioni sono diventate artritiche. In alcuni casi, lo zoppicamento può sembrare peggiore “a freddo”, cioè appena il tuo animale si alza per muoversi per diventare meno evidente mentre si “scalda”.

Difficoltà di movimento

Il tuo animale domestico potrebbe anche diventare riluttante a fare cose che in precedenza erano per lui facili. Ad esempio, il tuo cane potrebbe avere difficoltà a entrare e uscire dall’auto o salire e scendere le scale. I gatti artritici, d’altra parte, possono smettere di saltare su mobiletti, tavoli, posatoi, vetrine e altre aree alte a causa del dolore e del disagio.

Problemi spinali

I cambiamenti dovuti all’artrite possono manifestarsi non solo nelle zampe, ma anche nelle varie parti della colonna vertebrale. Questi cambiamenti possono provocare dei dolori al collo, una postura anormale con un “gonfiore” nella parte posteriore, o zoppicamento di una o entrambe le zampe posteriori.

Stanchezza

Il tuo animale potrebbe stancarsi più facilmente. Per i cani, questo può significare che le ordinarie passeggiate diventano più dolorose e quindi più brevi. Poi potrebbe passare più tempo a dormire e / o riposare

La stanchezza potrebbe essere un sintomo di artrite nel cane

Irritabilità

Gli animali artritici possono diventare irritabili. Possono “scattare” e/o mordere quando vengono avvicinati o maneggiati, in particolare se le carezze o le manipolazioni avvengono in modo tale da interessare le zone doloranti.

Atrofia muscolare

Gli animali domestici artritici spesso sviluppano atrofia muscolare negli arti colpiti poiché la massa muscolare si riduce a causa dell’inattività e dell’uso ridotto delle zampe. Un animale con i muscoli atrofizzati avrà una o più zampe che sembrano più sottili di una normale.

 

Leccare, masticare e mordere

Gli animali affetti da artrite possono anche iniziare a leccare, masticare o mordere le parti del corpo che sono diventate dolorose. Questo può anche causare infiammazioni della pelle e perdita di pelo sulle aree colpite.

Trattamento per l’artrite di cani e gatti

L’artrite invece può essere particolarmente difficile da diagnosticare nei gatti, perché semplicemente diventano meno attivi.  Spesso, questo cambiamento di comportamento avanza di pari passo con l’anzianità del felino. E questo ci nduce a pensare che è meno vivace semplicemente perché più anziano, quando invece la sua minore attività potrebbe essere causata dall’artrite.

In ogni caso potresti consultare il tuo veterinario per un consiglio, se ritieni che il tuo cane o gatto soffra di artrite.

Comunque, anche se l’artrite non può essere curata, ci sono vari rimedi naturali, che poi vedremo, che possono aiutare ad alleviare il dolore al tuo animale domestico aumentandone la qualità della vita.
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *